SENATO
IN DIRETTA

WEB TV

n. 28807
  visite al
  18.10.17
I N I Z I A T I V E
 
Mercoledi 7 Settembre 2016
ore 17.00
Biblioteca del Senato
Giovanni Spadolini
Piazza della Minerva
Roma
 
Aggiornare la Costituzione
Storia e ragioni di una riforma
Presentazione del libro di Guido Crainz e CarloFusaro.

 
Giovedi' 16 Giugno 2016
ore 18.30
Superegg
Via dei Magazzini Generali, 31
Roma
 
100 donne per ROMA
Michela Di Biase per Giachetti sindaco

 
Venerdi' 20 Maggio 2016
ore 18.00
Via Antonio Pacinotti 73/81
Roma
 
ROMA - Il futuro e' adesso
con Michela Di Biase, Giulio Pelonzi,
Daniela Valentini

 
Lunedi' 4 Aprile 2016
ore 16.00
Sala Capitolare
Santa Maria Sopra Minerva
Piazza della Minerva 38
Roma
 
Chi l'ha detto? 'na statua?
Roma, i romani e il rapporto con i poteri

 
Lunedi' 29 Febbraio 2016
ore 16.00
Sala Capitolare
Santa Maria Sopra Minerva
Piazza della Minerva 38
Roma
 
Fiume? Ma 'ndo sta?
Secondo incontro di riflessione su Roma

 
Giovedi' 26 Novembre 2015
ore 17.00
Sala Capitolare presso
Santa Maria Sopra Minerva
Piazza della Minerva, 38
Roma
 
Er romanesco.... ma chi lo conosce?
Divulgazione, puntualizzazioni e chiacchiere sul dialetto di Roma
Locandina_26_11_15.pdf

 
Martedi' 27 Ottobre 2015
ore 9.30
Sala ISMA
Piazza Capranica, 72
Roma
 
La Green Economy in una legge italiana
Le novita' del collegato ambiente per i cittadini, le PA e le imprese
GreenEconomy.pdf

 
Venerdi' 23 Ottobre 2015
ore 9.30
Palazzo Turati
Via Meravigli, 9b
Milano
 
V Rapporto sull'economia del mare
Cluster marittimo e sviluppo in Italia

 
Giovedi' 15 Ottobre 2015
ore 10.00
EXPO 2015 - Teatro della Terra
Biodiversity Park
Milano
 
Etichettatura, tutela, sicurezza ed educazione alimentare
Indagine dell'Osservatorio permanente sulla filiera italiana del latte

 
Giovedi' 24 Settembre 2015
ore 15.30
RIMINI Fiera
Area Meeting Padiglione D3
Via Emilia, 155
Rimini
 
Conferenza stampa AGRINSIEME

 
Lunedi' 21 Settembre 2015
ore 18.00
Eurogarden
Via Baccelli, 85
Roma
 
Pensando Roma
Un modo per ripartire, insieme

 
Giovedi' 17 Settembre 2015
ore 17.30
Terrazza dell’Auditorium Giuseppe Avolio
Via Mariano Fortuny, 16
Roma
 
L’Agricoltura Sociale è Legge
Una vera opportunita' per l'intera societa'
CIA_17_09_15.pdf

 
Lunedi' 6 Luglio 2015
ore 16.30
Camera dei Deputati
Via di Campo Marzio
Roma
 
Il 5G opportunita' per il nostro Paese
Riflessioni per nuove policy di governo e crescita
5g_invito.pdf

 
Giovedi' 25 Giugno 2015
ore 16.00
Palazzo dei Gruppi
Sala Aldo Moro
Via degli Uffici del Vicario
Roma
 
1) Negoziazione del TTIP tra USA e UE
2) Etichette 'Made in'

 
Martedi' 23 Giugno 2015
ore 10.30
Senato della Repubblica
Sala Caduti di Nassirya
Piazza Madama, 11
Roma
 
Sinergie di sostegno scolastico al disabile... speranze
Conferenza stampa

 
Martedi' 16 Giugno 2015
ore 14.30
Senato della Repubblica
Sala Zuccari
Via della Dogana Vecchia, 29
Roma
 
Riforma enti agricoli
Facciamo il punto sullo stato d'avanzamento del riordino degli enti vigilati dal Mipaaf
loc_16_06_15.pdf

 
Venerdi' 5 Giugno 2015
ore 17.30
Libreria Arion
Piazza Montecitorio, 59
Roma
 
IMMIGRAZIONE
La sfida dell'accoglienza

 
Giovedi' 21 Maggio 2015
ore 17.00
Direzione Nazionale PD
Sala conferenze
Via S. Andrea delle Fratte, 16
Roma
 
GREEN ACT LAZIO: LE POLITICHE AMBIENTALI PER COSTRUIRE IL FUTURO
21_05_15.pdf

 
Mercoledi 20 Maggio 2015
ore 17.00
Biblioteca del Senato Giovanni Spadolini
Piazza della Minerva
Roma
 
Towards the Endgame? The French Republic and Its Jewish Question
Ciclo di incontri sui pericoli e le derive di un nuovo antisemitismo
20_05_15.pdf

 
Martedi' 19 Maggio 2015
ore 14.00
Senato della Repubblica
Sala Caduti di Nassirya
Piazza Madama, 11
Roma
 
Il Caso dei Cinque: Antonio Guerrero incontra i Senatori Italiani

 
Giovedi' 30 Aprile 2015
ore 11.00
Palazzo Montecitorio - Sala Aldo Moro
Piazza Montecitorio
Roma
 
EDUCATRICI DI SOCIETA’. RACCONTI DI DONNE E DI CURA
Presentazione del libro di Maria Antonietta Selvaggio

 
Martedi' 28 Aprile 2015
ore 10.00
Senato della Repubblica
Sala dell'Istituto di
Santa Maria in Aquiro
Piazza Capranica
Roma
 
Contrastare e reprimere il NEGAZIONISMO
Tavola rotonda sull'iniziativa legislativa in corso

 
Martedi' 18 Novembre 2014
ore 17.00
Senato della Repubblica
Palazzo Giustiniani
Sala Zuccari
Via della Dogana Vecchia, 29
Roma
 
Mai piu' Concordia
presentazione del libro di Luca Cari
Invito_18_11_14.pdf

 



Visita il sito di
Science for Piece


30 APRILE - PRIMARIE PD - APPELLO AL VOTO
Il 30 aprile si svolgeranno le Primarie per eleggere il segretario del PD, un appuntamento importante non solo per gli iscritti ma anche per i simpatizzanti e gli elettori.
Siamo a 10 anni dalla nascita del Partito Democratico e restano tutte in campo le ragioni fondative di questa grande forza politica, l'unica autenticamente organizzata e democratica di questo nostro Paese.
Sono convinta che una grande partecipazione popolare alle primarie sia la prima vera risposta a consolidamento del PD e quindi alla possibilita' di produrre e mettere in atto proposte concrete per fare uscire dalla crisi l'Italia.
Invito quindi tutte e tutti ad andare a votare anche perche' rinunciare a dire la propria significa prima di tutto rinunciare a generare il cambiamento.
Penso poi che serva al PD un segretario che rafforzi le ragioni fondative, che faccia veramente prevalere il noi alla direzione monocratica, che sia inclusivo e che sappia tenere insieme piuttosto che dividere.
Per questo ho deciso di sostenere la candidatura di Andrea Orlando, un uomo giovane ma con una lunga esperienza politica e di governo, al servizio prima del territorio e della sua citta' e poi dell'Italia.
Andrea si e' candidato per responsabilita' e passione.
Per ridare al PD la capacita' di proporre politiche che riducano le distanze economiche, sociali e culturali che oggi troppe volte sembrano incolmabili.
Per ricreare una vera capacita' di ascolto che consenta di ridurre le fratture sociali che soffrono tanti italiani.
Per costruire un nuovo centrosinistra, di cui un PD forte e plurale sia il perno, per sconfiggere la nuova destra nazionalista e populista.
Orlando e' certo l'uomo giusto per questa sfida difficile ma fondamentale per non far prevalere anche nella nostra casa divisioni e muri.

Daniela Valentini
26 aprile 2017

Tutte le informazioni (comprese le modalita' di registrazione e voto per i giovani da 16 a 18 anni, per i fuori sede e per gli stranieri) sono reperibili sul sito internet www.primariepd2017.it



Roma non si merita un 25 aprile ricordato cosi'
Roma e' la citta delle Fosse Ardeatine, quando ebrei, preti, comunisti, antifascisti e gente comune sono stati barbaramente trucidati il 24 marzo del 1944. Non ci meritiamo un 25 aprile ricordato cosi'. Martedi' tutto il popolo romano sara' li', in un corteo che dovrebbe vedere la partecipazione di tutti a prescindere da ogni polemica. Una festa nazionale aperta a tutti i romani per ricordare quello che e' stato e per tenere alta la guardia sul rifiorire di movimenti neofascisti che soprattutto in questi ultimi anni si fanno sempre piu' presenti. Mi auguro che fino al 25 aprile si possa ricomporre un clima di solidarieta' e unita', sarebbe un bellissimo segnale.
Daniela Valentini
20 aprile 2017

Lettera dei Senatori della Mozione Orlando a Smuraglia e a Orfini


Fosse ardeatine: dalla sindaca Virginia Raggi un grave oltraggio alla citta'
E' la prima volta che un sindaco non rende omaggio al sacrario dei caduti delle Fosse Ardeatine a nome della sua citta' e questo e' un fatto molto grave che la sindaca Raggi ha compiuto contro Roma, la sua memoria, il valore di tante persone che combatterono per renderla libera.
La storia di quel tragico eccidio e' la storia di giovani, donne, uomini, preti ed ebrei romani, e' la storia delle famiglie di questa citta'. Siamo di fronte ad un pesante oltraggio della sindaca a un'intera comunita', quella comunita' che lei dovrebbe rappresentare, e ai suoi caduti di tutte le religioni e di tutte le eta'".
Daniela Valentini
23 marzo 2017


Sintesi dell'Ufficio legislativo PD

Volantino


Dall'Ospedale SAN CAMILLO una scelta che garantisce i diritti delle donne
Con l'assunzione al San Camillo di Roma di due medici non obiettori di coscienza, la Regione Lazio e l'ospedale hanno solo permesso che venisse applicata la legge 194, garantendo cosi' i diritti delle donne. Negli anni passati spesso non e' stato cosi', per questo la decisione del presidente Zingaretti potrebbe essere un primo tentativo di tutelare davvero la salute delle donne attraverso una legge che spesso viene ricordata solo per l'interruzione volontaria di gravidanza. Ci sono pero' altri aspetti della legge 194, come la prevenzione e il sostegno alla maternita' consapevole, che devono essere applicati. Mi sembra una scelta saggia che, da donne, non possiamo che condividere con grande soddisfazione.
Daniela Valentini
Roma, 23 febbraio 2017

L'appello delle donne per l'unita' del Partito Democratico
Siamo donne del Pd e assistiamo sgomente al rischio di dispersione di un patrimonio costruito faticosamente in tanti anni di battaglie, di idee condivise, di sacrifici.
Il passato ci ha insegnato che le divisioni interne hanno sempre portato allo smarrimento dei nostri valori e a pesanti sconfitte. Al contrario, i risultati migliori sono arrivati quando abbiamo trovato la forza di dare vita a grandi aggregazioni in grado di mostrare al paese e agli elettori la nostra forza propositiva per la societa' italiana. Del resto solo un Partito Democratico unito e forte rappresenta lo spazio per continuare il cammino di battaglie e conquiste della liberta' femminile.
Ci appelliamo al buon senso e alla responsabilita' di tutti, a partire dai leader, per trovare un punto di incontro che vada oltre personalismi e interessi di parte.
Chiediamo alle donne e agli uomini del Pd, ai suoi simpatizzanti, al suo popolo di farsi sentire per rilanciare lo spirito costitutivo del Partito Democratico. Il futuro del PD e' anche nelle nostre mani. Viva il Partito Democratico, viva l'Italia.
Le parlamentari
Annamaria Parente, Donella Mattesini, Emilia Grazia De Biasi, Marina Sereni, Marialuisa Gnecchi, Stefania Pezzopane, Erica D'Adda, Rosa Maria Di Giorgi, Magda Angela Zanoni, Angelica Saggese, Nicoletta Favero, Annalisa Silvestro, Elena Ferrara, Rosanna Filippin, Silvana Amati, Daniela Valentini, Venera Padua, Pamela Orru, Monica Cirinna', Maria Spilabotte, Valeria Cardinali, Leana Pignedoli, Emma Fattorini, Maria Teresa Bertuzzi, Manuela Granaiola, Albano Donatella, Flavia Nardelli, Mariapia Garavaglia, Chiara Braga, Raffaella Mariani, Susanna Cenni, Maria Coscia, Giovanna Sanna, Anna Rossomando, Antonella Incerti, Sandra Zampa, Teresa Armato, Chiara Gribaudo, Manuela Ghizzoni, Teresa Piccione, Floriana Casellato, Patrizia Maestri, Silvia Costa, Carla Cantone

Firma la petizione on line nel sito Change.org


Le linee-guida per i prissimi mesi proposte
da 40 senatori del Partito Democratico
Sentiamo il bisogno di una presa di parola nel dibattito politico in corso, con un piccolo contributo e una breve presa di posizione. E' necessario l'avvio di una riflessione profonda su in contesto, nazionale e internazionale, piu' vasto di quello che emerge nell'attuale discorso pubblico. Brexit e Trump, lo stato dell'Unione Europea, i prossimi importanti appuntamenti elettorali nel continente, chiamano a un'attenzione vigile e ad ...(leggi tutto)

Approvato in Senato il riordino e la
riorganizzazione della Protezione civile
L'approvazione del disegno di legge di riordino e riorganizzazione della Protezione civile era quanto mai necessaria e urgente. Siamo un Paese sempre piu' fragile, nel quale i danni prodotti da anni di incuria, se non di malagestione dell'ambiente, arrivano oggi tutti insieme come nodi al pettine. In questa situazione, abbiamo quindi il dovere di predisporre le misure utili a prevenire il danno e, ove questo si verifichi, a ridurne gli effetti sul territorio e per la ...(leggi tutto)
Daniela Valentini
7 febbraio 2017

Il DDL in sintesi





Approvata la manovra di bilancio 2017
Il 7 dicembre e' stata approvata la manovra di bilancio 2017. E' stato un atto di responsabilita' verso il Paese teso a contribuire alla ripresa economica e a rendere meno incerta la crisi politica aperta.
Il gruppo dei Senatori PD ha approvato questa manovra, che contiene provvedimenti di natura strutturale e che e' coerente con le politiche di sviluppo che hanno segnato questa legislatura, iniziata in una fase di grande recessione, con un percorso di riforme. La manovra supera il patto di stabilita' e delinea interventi sulla famiglia e sul contrasto alla poverta' che sono solo un avvio e che devono essere reiterati anche nei prossimi anni.

La legge di bilancio 2017


Il Senato ha approvato il decreto sul terremoto
Il 23 novembre e' stato approvato il decreto sul terremoto che ora passa alla Camera. Questo provvedimento si caratterizza per velocita' dei tempi d'approvazione, interventi integrati sul territorio, sicurezza, trasparenza e legalita' (con l'istituzione di una "struttura di missione" del Viminale, controlli da parte di Anac e Corte dei Conti e l'istituzione di un elenco speciale dei professionisti abilitati), mediante l'uso delle buone prassi e sulla base di positive precedenti esperienze quali la ricostruzione emiliana e la sorveglianza degli appalti di Expo. I comuni interessati dal provvedimento sono 131.
La sfida insita al provvedimento approvato e' ricostruire rapidamente territori ricchi di storia e di cultura quanto deboli a livello sociale e umano mantenendo integro il tessuto umano e civile e restituendo forza e futuro a quello sociale ed economico. Nascono gli Uffici speciali per la ricostruzione post sisma.
Il decreto stabilisce di ricostruire oltre alle prime case anche le seconde fuori dal cratere se lesionate e affittate come prima casa.
Il decreto finanzia le micro e piccole imprese, da' sostegno ai lavoratori (introdotta la cosiddetta busta paga pesante, cioe' comprensiva della parte a lordo, esteso lo stop di sei mesi previsto per i pagamenti di acqua, luce e gas anche alle bollette telefoniche, al canone Rai e ai pagamenti assicurativi) sostiene le aziende agricole e lo spostamento temporaneo all'interno delle stesse comunita' di piccoli esercizi commerciali quanto di aziende piu' grandi. Favorisce inoltre l'autorganizzazione dei cittadini e stabilisce l'aumento del personale degli enti locali. Sono previsti contributi fino al 100% dei danni subiti tramite finanziamenti agevolati garantiti dallo Stato; aiuti per la ripresa delle attivita' produttive danneggiate; poche stazioni appaltanti e centrale di committenza unica; controlli di Anac e Corte dei conti; stop agli adempimenti fiscali e di bilancio.
Per l'attuazione di interventi di immediata necessita', la dotazione assegnata nel decreto per il 2016 al fondo della ricostruzione e' pari a 266.427.000 euro. A questi vanno aggiunti gli interventi previsti nella legge di Bilancio: 100 milioni per il 2017 e 200 milioni di euro annui dall'anno 2018 all'anno 2047 per la concessione del credito d'imposta per l'accesso ai finanziamenti agevolati, di durata venticinquennale, previsti per la ricostruzione privata.

Addio a Equitalia e a studi di settore per un
migliore rapporto tra Stato e contribuente
Numerose le misure rilevanti contenute nel decreto fiscale approvato il 24 novembre in via definitiva al Senato: l'abolizione di Equitalia, la possibilita' di "rottamare" le cartelle esattoriali, gli interventi di semplificazione fiscale e l'abolizione degli Studi di Settore.
La rapidita' dei tempi di esame del provvedimento ha sacrificato un maggior approfondimento di alcuni temi delicati come quelli della riorganizzazione delle agenzie fiscali e della semplificazione degli adempimenti tributari, anche attraverso la riapertura della delega fiscale. La Commissione Finanze e Tesoro dovra' esaminarli in un provvedimento ad hoc, con la disponibilita' del Governo.

Il decreto fiscale




Il viceministro Bubbico risponde alla mia interogazione
L'ufficio relazioni parlamentari del Ministero dell'Interno ha trasmesso la risposta del viceministro Bubbico all'interrogazione da me presentata il 28 aprile 2016 sul degrado in cui versano alcuni quartieri della Capitale.

La risposta - L'interrogazione 4-05728


Mercoledi' 7 settembre 2016 - Biblioteca del Senato "Giovanni Spadolini"

Presentazione del libro "Aggiornare la Costituzione. Storia e ragioni di una riforma" di Guido Crainz e Carlo Fusaro - Casa Editrice Donzelli.
Oltre agli autori sono intervenuti: l'editore Carmine Donzelli, il sen. Luigi Zanda, il sen. Paolo Romani, la ministra Maria Elena Boschi.

Audiovideo dell'evento


Un emendamento per nuove assunzioni dei
vigili del fuoco e piu' mezzi di soccorso
Non possiamo che accogliere con soddisfazione l'impegno costante del Governo a favore del settore dei vigili del fuoco. In commissione Bilancio alla Camera e' stato approvato un emendamento che prevede ulteriori 593 assunzioni piu' dieci milioni annui per investimenti in mezzi di soccorso ed equipaggiamenti di sicurezza per il personale. Sono numeri importanti che, aggiunti alle 250 assunzioni dello scorso anno che saranno pero' effettive a settembre, consentono il mantenimento di un buon livello occupazionale rispetto al turn over. Grazie alle nuove assunzioni e agli investimenti per potenziare il servizio di soccorso e sicurezza Governo e Parlamento dimostrano ancora una volta sensibilita' e attenzione verso il corpo dei vigili del fuoco, un settore indispensabile per il nostro Paese.
Daniela Valentini
20 luglio 2016

Sistemi di videosorveglianza per contrastare
abusi, vessazioni e violenze
Sono sempre piu' frequenti le notizie di cronaca relative ad abusi, vessazioni e violenze nei confronti di anziani, disabili o bambini nell'ambito di strutture di cura o educative destinate ad ospitarli per l'intera giornata o per una gran parte di essa. I reati in questione sono tanto piu' inaccettabili in quanto commessi nei confronti di soggetti incapaci di intendere e volere o comunque in condizioni di particolare vulnerabilita', affidati alle cure di personale che dovrebbe garantirne in primo luogo l'incolumita', la sicurezza e il benessere e che invece talora proprio questi loro diritti viola. Le conseguenze, in ogni caso drammatiche, lo sono in misura ancora maggiore per i bambini, la cui personalita' restera' sempre inevitabilmente segnata dall'abuso subito.
Ho presentato per questi motivi un Disegno di legge recante "Disposizioni in materia di norme concernenti l'installazione di dispositivi di videosorveglianza a tutela di soggetti in condizioni di particolare vulnerabilita'"

Il testo del DDL


Regolamentazione delle Unioni Civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze

Introduzione del reato di omicidio stradale
e del reato di lesioni personali stradali

Scheda a cura del Gruppo Senatori PD



Informazioni sulla campagna
Aderisci alla campagna contro il killer robots



Aderisci alla campagna per la
prevenzione dei tumori al seno